Guarda più spesso il cielo

Guarda più spesso il cielo

Bevi laddove beve il cavallo; il cavallo non berrà mai un’acqua sporca. Prepara il letto laddove si stende la gatta. Mangia il frutto mangiato dal vermiciattolo. Pianta l’albero laddove scava la talpa. Costruisci la casa laddove si scalda al sole la vipera. Scava un pozzo laddove gli uccelli si annidano quando fa caldo. Coricati e svegliati insieme alle galline, così il grano d’oro della giornata sarà tuo. Mangia più verdure […]

La vita dopo

La vita dopo

Nel pancione di una mamma c’erano due bambini. Uno chiese all’altro: “Ma tu ci credi in una vita dopo il parto?”  L’altro rispose: “Certo! Deve esserci qualcosa dopo il parto. Forse noi siamo qui per prepararci per quello che verrà più tardi”.  “Sciocchezze”… disse il primo, “non c’è vita dopo il parto! Che tipo di vita sarebbe quella?” Il secondo riprese: “Io non lo so, ma ci sarà più luce di qui. Forse potremo camminare […]

Anche la paura avvicina gli uomini all'inferno

Anche la paura può avvicinare gli uomini all’inferno

Ci sono tante piccole trappole – quasi irriconoscibili come tali – in cui possiamo cadere ogni giorno, persino quando crediamo di fare le cose nel modo più giusto …   “… Un giovane diavolo: – Come hai fatto a mandare così tante anime all’inferno? Vecchio Diavolo: – Dalla paura! Il giovane: – Ottimo lavoro! Di cosa avevano paura? La guerra? Carestia? Il vecchio: – No… di una malattia! Il giovane: […]

il potere lo hai tu

Il potere lo hai tu

Una leggenda indiana racconta di un nonno che raccontava questa storia al nipote: Dentro ciascuno di noi ci sono due lupi che combattono in continuazione tra di loro. Uno è bianco ed è buono, vigile, calmo e paziente. L’altro è aggressivo, egoista, avido, pauroso e invidioso. “In ciascuno di noi, anche dentro di me, nonno?” chiede il bambino. “Anche dentro di te” risponde il nonno. “Qual è il più forte? […]

no fango no loto

Sono io che vi ringrazio

Ieri sera ho ricevuto questo messaggio che pubblico (con il permesso di chi me lo ha inviato) usando però solo l’iniziale del nome per rispetto della privacy:   “Ciao Valentina, spero tu stia bene. Mi sono promessa di chiamarti ad anno nuovo, passate le feste per fare il punto della situazione. Nel frattempo volevo ringraziarti per avermi aiutata in questo anno a ritrovare l’essenza di me stessa, fuori e dentro. […]

fai il bene

Nati per trovare tesori

Speriamo fortemente! Speriamo cose all’apparenza impossibili. Alziamo lo sguardo oltre l’orizzonte attuale tetro e non lasciamoci schiacciare dalle cattive notizie che riempiono la nostre giornate e che, sul serio, possono sfinirci.     Invece, facciamo in modo che sopravviva il desiderio di bene poiché è un intento che dà senso, bellezza e spessore alla nostra vita pur in un momento storico così difficile. E poi proviamo a dare il massimo. […]