Ciotoline di fragole e yogurt con noci

Regine della frutta primaverile, LE FRAGOLEsono ricche di antocianine, pigmento responsabile del colore rosso acceso capace di fare barriera contro i radicali liberi riducendo i danni che queste molecole provocano alle cellule e ai tessuti.  

Migliorano quindi la salute e l’aspetto della pelle e la circolazione sanguigna. Non solo per l’effetto antiossidante, ma anche grazie al contenuto di vitamine A e C, acido folico, potassio e altri sali minerali come ferro, magnesio e manganese. 

Il periodo florido per questo frutto è proprio questo, tra aprile e giugno.

Quando le acquisti, scegli fragole turgide, dal colore rosso vivo ed uniforme, con il picciolo ben attaccato, ma controlla bene la provenienza: se arrivano da lontano contengono in misura molto minore i principi nutritivi salutari sopra descritti. Inoltre, essendo la fragola un frutto fortemente degradabile, nel caso in cui provenisse da molto lontano sarebbe sicuramente più ricco di conservanti.

Una volta acquistate, vanno lasciate nel cestino di acquisto (in modo che circoli l’aria) e messe in frigorifero, nello spazio meno freddo, per non oltre 3 giorni.

LA RICETTA CHE SEGUE PUÒ ESSERE UN’IDEA, in questa stagione, per una gustosa COLAZIONE oppure per la MERENDA del pomeriggio (al mio bimbo, ad esempio, piace tantissimo).

Attenzione però, essendo uno dei pochi frutti che contengono ossalati, le fragole sono sconsigliate in caso di calcoli renali. Inoltre, essendo allergizzanti, possono provocare reazioni in soggetti predisposti.

L’allergia alle fragole può svilupparsi in tenera età e si manifesta con la comparsa di minuscoli puntini rossi sulla pelle o con sfoghi più seri, a seconda del livello di intolleranza (in questo caso è bene evitare del tutto). A volte, invece, il problema può presentarsi in periodi particolari della vita di una persona come lagravidanza, nel qual caso si può riprovare a mangiarne una o due dopo il parto e l’allattamento e, se non si verifica alcuna reazione, a reinserirle gradualmente nell’alimentazione.

Ingredienti per 2 persone

250 grammi di  fragole

2 cucchiaini di miele di acacia o di succo di agave

200 g di yogurt di pecora (tipo greco) o di soia al naturale

40 grammi di cornflakes

6 gherigli di noce

Preparazione

Lava le fragole e puliscile, poi tagliale a pezzetti e mettile in un recipiente con il miele o il succo d’agave. Mescola e lascia riposare per 10 minuti.

Aggiungi lo yogurt freddo preso dal frigo e i cornflakes.

Gira delicatamente il tutto e disponi nelle ciotoline decorando con i gherigli di noce (apportano omega 3).

Pronto!

Veloce. Salutare. E ghiotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *