È tempo di fare pulito

Senza accorgercene siamo diventati sempre più inquinati.

L’aria che respiriamo è ammorbata di fumi e polveri insalubri, i mari e gli oceani invasi dalla plastica e il cibo riempito di sostanze chimiche.

Abusiamo anche di farmaci e questo eccesso riguarda anche i bambini, sempre più intossicati da antibiotici e antipiretici che invece dovrebbero essere usati solo quando è veramente necessario.

 

Con tante sostanze artificiali abbiamo appesantito il nostro organismo e addormentato la nostra energia vitale e così abbiamo tolto al nostro sistema immunitario la possibilità di mettere in campo la ‘sua’ risposta naturale, quella ‘forza  risanatrice’ che ognuno di noi possiede e che è il più potente farmaco a nostra disposizione.

Non c’è da stupirsi che ci sia stato un aumento di malattie degenerative  in questi ultimi anni.

Il nostro corpo, in effetti, è come un motore che per funzionare a pieni giri ha bisogno di avere gli ingranaggi puliti. Se sono sporchi e carichi di scorie, si inceppa e alla fine si usura in fretta.

 

Per stare bene quindi, prima di tutto, devi evitare di appesantire l’organismo con sostanze dannose.

In secondo luogo, preoccupati di mangiare in modo sano e di condurre uno stile di vita salutare.

Purtroppo spesso questo non è facile a causa dei ritmi frenetici quotidiani, dello stress e di certe abitudini scorrette troppo dure a morire.

Un naturopata preparato ti potrà aiutare fornendo informazioni sull’alimentazione per te più giovevole, sulle pratiche igieniche, sull’attività fisica, sulle tecniche di rilassamento e di respirazione, sui rimedi naturali e su tutto ciò che concorre al riequilibrio e al potenziamento delle tue risorse fisiche, psichiche ed emozionali.

 

Infine ricorda che in certi periodi dell’anno è opportuno fare piazza pulita di tutte le scorie e tossine accumulate.

Puoi trovare alcuni suggerimenti per disintossicarti e mettere il tuo organismo nelle condizioni ottimali per accogliere l’ormai imminente arrivo della primavera  in questo mio precedente post: “Cambio stagione: disintossicati e doma la stanchezza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *