Trattamento rigenerante per piedi stanchi e gonfi

Ci sostengono tutti i giorni eppure raramente ci prendiamo cura di loro.

I piedi sono anche un’importante zona reflessogena, pensare al loro benessere è funzionale alla salute dell’organismo intero, ma pochi di noi dedicano attenzione a questa parte del corpo così, presto o tardi, cominciano i problemi.

 

A volte, rimanendo chiusi tutto il giorno all’interno di calzature poco traspiranti, i piedi sviluppano antipatiche infezioni fungine che possono colpire la cute della pianta e degli spazi interdigitali oppure le unghie. È il cosidetto “piede di atleta” e, se soffri di questa problematica, puoi trovare efficaci consigli per risolvere cliccando su questo mio precedente post. 

 

Altre volte, invece, soprattutto nella bella stagione in cui le giornate cominciano a scaldarsi oppure se si trascorre troppo tempo in piedi, verso sera ci si ritrova con  i piedi gonfi e stanchi e si avverte un senso di pesantezza come se avessimo fatto una maratona.

Se ti trovi in questa situazione, ecco le indicazioni per fare un PEDILUVIO RINFRESCANTE E STIMOLANTE che ti rimette al mondo.

È ideale se devi uscire di nuovo per una serata importante. Ti occorrono:

3 litri d’acqua

3 cucchiai di menta

3 cucchiai di timo

3 cucchiai di eucalipto

1 cucchiaio di sale integrale marino fine

8 gocce di olio essenziale di limone

 

Fai bollire l’acqua e, una volta spenta la fiamma, aggiungi le erbe secche (le trovi in erboristeria). Chiudi la pentola con il coperchio e fai riposare per 15 minuti, poi filtra e fai raffreddare.

Riempi il bidet o una bacinella con 2 litri di acqua tiepida, aggiungi l’infuso che hai precedentemente preparato e 1 cucchiaio di sale in cui avrai versato 8 gocce di o.e. di limone.

Immergi i piedi per 15 minuti, poi asciuga bene. Non importa risciacquare.

 

Volendo ottimizzare gli effetti del pediluvio, invece di asciugare bene i piedi, puoi solo tamponarli e, a pelle ancora umida, effettuare un MASSAGGIO con 1 cucchiaino di olio di girasole cui avrai aggiunto 1 goccia di olio essenziale di sandalo (che è decongestionante venoso e linfatico e calma la mente).

Se hai tempo, dopo aver massaggiato l’olio profumato, sdraiati con i PIEDI RIALZATI per un quarto d’ora.

 

Con questo facile trattamento casalingo avrai in 35 minuti piedi rigenerati e belli.

 

Una sola raccomandazione: usa sempre solo oli essenziali puri e naturali al 100% provenienti da coltivazioni certificate biologiche o biodinamiche e attieniti alle modalità d’uso indicate.

Gli o.e. infatti sono sostanze molto concentrate e ricche di energia che hanno anche importanti attività farmacologiche. Con un dosaggio elevato o un utilizzo inappropriato possono diventare tossici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *