L’agopressione: il pronto soccorso con le dita

 
Funziona come l’agopuntura ma senza aghi e punta a riequilibrare il flusso energetico del corpo.
Per problemi di salute persistenti occorre sempre consultare il medico o un terapeuta qualificato ma, in alcune semplici situazioni, potete “curarvi” anche da soli.
Ecco quattro esempi:
 
Mal di testa: Usando pollice e indice premere energicamente su un punto nel mezzo del lobo dell’orecchio appena sotto la cartilagine.
 
Nausea: Premere con il pollice destro sull’interno del polso sinistro, due dita sotto la base della mano e in linea con l’anulare. La pressione deve essere forte fino a sentire un dolore sordo.
 
Insonnia: Trovare e premere il punto dolente all’esterno della caviglia, nell’incavo appena dietro l’osso della caviglia. Ripetere sull’altro piede.
 
Raffreddore: Trovare sulla gamba il punto dolente appena sotto la rotula del ginocchio e allineato con il quarto dito del piede. Massaggiare con il pollice verso il basso in direzione del piede per tre minuti e ripetere sull’altra gamba.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *