Consigli per consumi energetici più virtuosi

Non ci pensiamo mai ma ogni giorno grandi quantità di energia vengono sprecate per via di un utilizzo scorretto dell’energia stessa. Invece è necessario fare attenzione agli sprechi e ognuno di noi può dare un contributo importante.

Attraverso comportamenti virtuosi  possiamo influenzare i consumi energetici della nostra casa (più di quanto possiamo immaginare!) risparmiando in bolletta e tutelando l’ambiente.

 

Ecco QUALCHE CONSIGLIO:

1) Utilizza gli ELETTRODOMESTICI solo quando sono a pieno carico.

2) Spengi  le LUCI quando esci da una stanza e illumina solo dove serve. Sulla scrivania, ad esempio, usa le lampade da tavolo con braccio orientabile, consumano poco ed eviti zone d’ombra. Inoltre sostituisci le lampadine, via via che si esauriscono, con quelle a led, sono molto più efficienti.

3) Riduci il tempo impiegato per fare la DOCCIA. Con una doccia breve risparmierai l’acqua e anche l’energia che serve per riscaldare l’acqua. Ricorda che ogni minuto in più che passi sotto la doccia consumi circa 10 litri di acqua.

4) Sali e scendi le SCALE a piedi anziché prendere l’ascensore. Ogni volta che non usi l’ascensore risparmi circa 0,05 kWh. Inoltre la linea e la salute ne guadagnano nel tempo.

5) Quando sei al COMPUTER evita di stampare più volte un documento ancora in lavorazione, fai le modifiche sul video e stampa solo se è veramente necessario. Quando devi stampare un documento ancora in ‘bozza’, scegli le opzioni ‘economy’, ‘draft’ o ‘bozza’.

6) Non lasciare la porta del FRIGORIFERO aperta nell’attesa di decidere cosa prendere da mangiare o bere. Bastano 8 secondi per disperdere tutta l’aria fredda dell’interno.

7) Non esagerare con la CLIMATIZZAZIONE. Spesso, quando fuori fa caldo, i locali interni sono troppo rinfrescati, con conseguenti eccessivi consumi e anche rischi per la salute. Per diminuire del 20 % i consumi elettrici basta passare da 24° a 26°C (con 30° o più all’esterno). Se poi spegni il climatizzatore almeno mezz’ora prima di uscire, ridurrai i consumi superflui e ti adatterai gradualmente alla temperatura esterna.

8) Per i tuoi SPOSTAMENTI usa i mezzi pubblici o la bicicletta e, ogni volta che  puoi, fai una salutare camminata.  Organizzati con altri genitori con un car pooling per trasportare più bambini che devono raggiungere la stessa meta.  

Impegnati per ridurre gli sprechi energetici. Avrai un riscontro in bolletta e migliorerà anche l’aria che respiri perché le emissioni di CO2 saranno minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *