8 buoni propositi per stare bene nel nuovo anno

Finite le feste arriva il momento dei buoni propositi per l’anno appena cominciato. Abbiamo bisogno di riconnetterci con le potenzialità che sono dentro di noi per procedere sul nostro cammino pieni di rinnovata speranza e motivazione.

Non occorre stravolgere la nostra vita, apportando poche modifiche alle nostre abitudini possiamo davvero ottenere grandi risultati in termini di energie e benessere. Ci vuole costanza però, e pazienza. Non si risolve infatti in pochi giorni quel che abbiamo creato in mesi, a volte anni, di stile di vita poco salutare.
Ecco alcuni semplici (ma fondamentali) passi che puoi compiere OGNI GIORNO per stare bene:
 
1.   Sii responsabile delle tue scelte alimentari: leggi le etichette, parla con persone competenti, informati sul valore di una nutrizione sana
 
2.    Mastica a lungo prima di ingoiare il boccone. È un’azione apparentemente banale ma è di primaria importanza per migliorare la digestione e, a cascata, tutte le altre funzioni del nostro organismo.
 
3.    Bevi. L’acqua è la fonte della vita. A volte quando siamo disidratati siamo irritabili oppure pensiamo di avere fame, mentre invece ciò di cui abbiamo bisogno in quel momento è solo un bel bicchiere d’acqua.
 
4.   Muoviti. Il nostro corpo è stato progettato per correre, camminare, danzare, saltare, giocare. Consenti all’energia che hai dentro di esprimersi. Un po’ di attività fisica quotidiana ci tiene fisicamente in forma ma aiuta anche ad essere mentalmente vigili ed emotivamente sereni.
 
5.      Rilassati. Possiamo vivere una vita sana solo se equilibriamo il lavoro e l’esercizio fisico con i momenti di relax e riposo
 
6.    Nutri lo spirito. Il nutrimento non è solo quello che entra dalla bocca. Anche le relazioni con gli altri e la cura della vita spirituale fanno crescere e danno sostegno all’esistenza. Anzi spesso può succedere che si è infelici proprio perché viene a mancare “questo cibo primario per lo spirito” e si finisce per cercare conforto nel cibo materiale (mangiando troppo e male).
 
7.     Immergiti nella natura. Se vivi in città e non hai vicino a casa o al posto di lavoro un parco o un giardino, cerca almeno di arricchire la tua abitazione con piante che purificano l’aria. Ci sono varie specie (ad esempio il philodendron o lo spathiphyllum) che contribuiscono a ridurre gli effetti dell’inquinamento del microclima eliminando le sostanze tossiche che si accumulano nell’ambiente in cui viviamo.
 
8.    Ascolta musica. La musica è un’energia con una sua frequenza e lunghezza d’onda che agisce sul nostro corpo e su tutto il nostro essere. Melodie diverse stimolano e risvegliano in noi aspetti diversi, umori diversi. Usata con consapevolezza la musica può essere un’alleata potente per la nostra salute. 
 
 
Ricorda che cambiare il proprio stile di vita richiede impegno e determinazione. Può esserti di aiuto stampare questo post e attaccarlo su una bacheca o al frigo per averlo sempre sott’occhio.
Sii paziente se all’inizio troverai qualche difficoltà, c’è bisogno di tempo per fare proprie nuove abitudini. Ma il disagio passerà presto e, appena comincerai a sentirti meglio, capirai che ne sarà valsa la pena!
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *