Succhi detox dopo le feste

Attenzione: gli stravizi di fine anno fanno lievitare l’ago della bilancia.
Se in questi giorni di festa ti stai lasciando andare agli eccessi, è il momento di iniziare a pensare a come rimediare. Magari mettendo in conto subito, il primo gennaio,
una giornata a base di estratti di frutta e verdura. Aiutano a eliminare le tossine, ad allontanare il senso di gonfiore, a contrastare la ritenzione idrica e danno una tregua al sistema digerente affaticato dalle abbuffate e dai cibi ultra-calorici. Ma ci sono molte buone ragioni per puntare sugli estratti: sono ricchi di principi nutritivi, facilmente digeribili e veloci da preparare.

Ecco ALCUNE COMBINAZIONI DETOSSIFICANTI che puoi gustare per depurarti e ritrovare energia:
 
1.      Mele e  mandarini
 
2.      Kiwi e mele
 
3.      Ananas e mele
 
4.      Melograne e mele
 
5.      Broccoli e pere
 
6.      Cavolo cappuccio e pere
 
7.      Arance e sedano
 
Una raccomandazione. Dopo questo primo giorno solo a base di succhi detossificanti, cerca di curare particolarmente l’alimentazione delle giornate successive dando la preferenza a piatti completi ma leggeri: verdure di stagione crude e cotte condite con olio extravergine di oliva e limone, accompagnate da pane integrale e carne bianca o pesce al vapore o, in alternativa, zuppe di verdure, legumi e cerali in chicchi  arricchite da un filo d’olio a crudo. 
Evitare zucchero bianco, carni rosse, affettati, latte, formaggi, alcolici, caffè, bibite (anche light), cibi confezionati, fritti e carboidrati raffinati (pasta, dolciumi, pane e altri prodotti da forno con farina 00). Bandite anche le salse di accompagnamento.
Limitare il sale, per insaporire i piatti preferisci spezie ed erbe aromatiche antinfiammatorie e antiossidanti: cannella, curcuma, zenzero, curry, rosmarino, salvia e prezzemolo.
 
Un altro piccolo ma importante consiglio è quello di dedicare almeno mezz’ora al giorno all’attività fisica: anche se fa freddo, anche se il richiamo del divano è potente, concediti del tempo per smaltire gli eccessi di questi giorni. Fare lunghe passeggiate o camminare a passo svelto mantiene attivo il metabolismo muscolare e aiuta il benessere psicofisico in generale.
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *