Semi di zucca, un’idea buona per la salute

I semi di zucca hanno un intenso colore verde e sono particolarmente ricchi di sali minerali specialmente zinco, ferro e fosforo. Contengono anche proteine, fibra, grassi polinsaturi e polifenoli capaci di ridurre l’aterosclerosi e proteggere dal danno ossidativo.

 

Si possono aggiungere interi alle insalate e all’impasto del pane. A me piace anche frullarli fino a formare una farina da  spolverare sulla pasta al posto del parmigiano o mettere nel latte di riso e altre bevande vegetali che uso insieme al muesli per la colazione. Le proteine e i grassi contenuti in questi semi oleosi, infatti, aiutano a proteggere la salute dagli eccessi di zucchero e dai suoi effetti.

 

Infine i semi di zucca hanno altre due interessanti proprietà:

  • hanno un’efficace azione vermifuga, contribuiscono cioè a liberare l’intestino da parassiti indesiderati
  • e sono benefici in caso di ipertrofia della prostata.

Per ambedue le finalità ovviamente andrebbero consumati con una certa frequenza. Con una importante raccomandazione: devono essere decorticati, non tostati e senza sale.

 

PS

Dalla spremitura a freddo dei semi di zucca si ottiene un olio molto salutare. Trovi tutte le informazioni in questo mio precedente post.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *