Budino appetitoso

Non è la cioccolata a dare questo bel colore scuro al budino ma la farina di carrube che è uno degli ingredienti chiave di questa ricetta adatta anche ai bambini (dai due anni in su) e alle persone affette da celiachia tenuto conto che è priva di glutine.
Le carrube, frutto spontaneo del carrubo – un albero sempreverde che dà origine a baccelli simili a fagioli – sono totalmente prive di colesterolo e ricche in sali minerali (come ferro, calcio, potassio e manganese in particolare) e vitamine, principalmente del gruppo B, A ed E.
 
Altro ingrediente salutare di questo budino è l’agar-agar in fiocchi: un alga che viene utilizzata come gelificante. Ha particolare effetto rinfrescante, proprietà lassative ed eupeptiche e aiuta l’organismo nell’eliminazione delle tossine (anche le cellule morte della candida a livello intestinale). È inoltre un’ottima fonte di calcio e ferro.
 
Ulteriori ingredienti benefici sono il tahin, cioè la crema di semi di sesamo (ricca di grassi buoni, vitamine e sali minerali, in particolare calcio) e le nocciole per il loro contenuto in vitamina F e calcio.
 
Ma ecco l’elenco completo degli INGREDIENTI per 3-4 porzioni
  • 3  bicchieri d’acqua
  • 5 cucchiai di farina di carrube
  • 2 cucchiai di tahin
  • 3 cucchiai di agar-agar in fiocchi
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di malto di riso
  • 2 cucchiaini di vaniglia in polvere
  • ½ bicchiere di nocciole
PREPARAZIONE
 
In un pentolino di acciaio a doppio fondo sufficientemente capiente versare l’acqua, l’agar-agar, la crema di sesamo e un pizzico di sale.
Portare a bollore mescolando sempre con un cucchiaio di legno poi abbassare la fiamma e fare sobbollire per 5 minuti continuando a girare.
Intanto in un padellino antiaderente tostare a secco la farina di carrube (bastano 2-3 minuti muovendola spesso) dopodiché aggiungerla all’acqua insieme ai 3 cucchiai di malto di riso.
Cuocere ancora un quarto d’ora sempre a fiamma bassa mescolando spesso per evitare che la crema si attacchi.
Spengere, aggiungere le nocciole tritate, la vaniglia e versare in coppette singole.
Far raffreddare mezz’ora e poi mettere in frigo a rassodare. Lasciare almeno 2 ore.
 
Buon appetito! Farina di carrube, tahin, agar-agar e malto di riso si trovano ormai facilmente in tutti i negozi di alimentazione naturale. Sono reperibili altrimenti grazie a internet.
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *