Su il morale!

Capitano le giornate no, quelle in cui non ne va una dritta tra imprevisti, difficoltà e contrattempi.

Una catena di contrarietà che finisce per incidere pesantemente sull’umore.

Ecco 7 suggerimenti che aiutano a non lasciarsi sopraffare dagli eventi.

Piccoli gesti in grado di restituirti fiducia e benessere:

 

1. Sposta il focus

L’errore più comune è quello di continuare a pensare a ciò che ci ha fatto innervosire, a ciò che ci ha fatto entrare in quello stato emotivo. Volgi il pensiero a qualcosa di piacevole. Quando mio figlio piange perché giocando si è fatto male dapprima lo consolo ma poi, se mi rendo conto che non è niente di grave, sposto subito la sua attenzione su qualcosa di bello, un giocattolo ad esempio oppure gli racconto una storia. E così si calma subito perché non è più concentrato sull’evento negativo. È un metodo che funziona bene anche con gli adulti, la psiche va continuamente condotta alle cose migliori perché il positivo prevale sempre sul negativo.

 

2. Schiena dritta

Quando ci sentiamo sopraffatti dagli accadimenti il corpo tende a piegarsi su se stesso. Come prima cosa, quindi, alza la testa e raddrizza le spalle. In questo modo, oltre a evitare una postura scorretta, dai anche alla tua mente il messaggio che non c’è da darsi per vinti.

 

3. Respira bene

La mente è intimamente connessa con il modo di respirare e, quando siamo agitati, tendiamo a respirare in  modo rapido e superficiale. Cerca di riportare il respiro ad un ritmo più lento. Praticando una respirazione addominale profonda puoi recuperare un atteggiamento calmo e sereno.

 

4. Giuste note

Una bella musica è in grado di far tornare il sorriso. Appena possibile dai il via al tuo brano preferito e alza il volume, ti stupirai dell’effetto. Se non sei a casa o in macchina, puoi sempre usare il cellulare e indossare le cuffiette.

 

5. Immergiti nella natura

Cerca un po’ di verde per passeggiare almeno una mezzoretta. E mentre cammini non pensare al lavoro, alle bollette, agli ostacoli che hai dovuto o dovrai affrontare. Limitati a osservare ciò che vedi e a godere della natura.

 

6. Succo o tisana

Un infuso dal benefico effetto rilassante oppure un energizzante centrifugato di frutta e verdura di stagione per fare il pieno di vitamine e minerali biodisponibili sono quel che ci vuole. Scegli tu tra le due opzioni in base a ciò di cui hai più bisogno al momento.

 

7. SOS amici

La voce di una persona cara ti può aiutare a chiarire le idee e a ritrovare il sorriso e, soprattutto, a evitare di somatizzare le emozioni negative. Conversare con qualcuno, infatti, ti permette di buttar fuori i tuoi stati d’animo anziché soffocarli dentro. Che sia una chiacchierata a quattro occhi o per telefono, poco importa, basta avere la possibilità di parlare con qualcuno che tiene davvero a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *